Performance

E' tutta la vita che danzo. La danza scorre nel mio sentire, entra nei miei passi, la percepisco nella Natura e la osservo in ogni piccola cosa. Posso dichiarare che la Danza è la Poesia del mio stare... 

La bellezza e il desiderio di poter muovere le emozioni mi ha spinto in età scolare ad improvvisare ed esibirmi spesso sia in privato con le amiche che in pubblico nelle serate del paese.. e nonostante non abbia avuto l'opportunità di frequentare una scuola di danza ho potuto sperimentare liberamente ciò che sentivo nel movimento grazie ad una forte passione. Abbandonata in età adolescenziale la danza mi ha sempre accompagnata nei disegni e nei dipinti; nelle poesie e in tutto ciò che creavo fino al giorno in cui all'età di 40 anni ho capito che la mia massima gratificazione era l'espressione attraverso il corpo e il corpo in movimento.. L'incontro con la danza Butoh è stata una rivelazione, identificandomi nella sua ricerca esperienziale sulla percezione sottile del corpo, la danza verso il proprio spazio interiore e lo stato di presenza.